Auto-aiuto

Dal rapporto finale "Offerte di trattamento per le persone con problemi di alcol: analisi dei bisogni (Schaub/Dickson/Koller 2011; disponibile in francese e in tedesco) è emerso che i gruppi di auto-aiuto considerano la situazione attuale insufficiente: "... secondo le persone intervistate [organizzazioni di auto-aiuto], i professionisti sottovalutano i gruppi di auto-aiuto" e "dimostrano loro poca accettazione e rispetto" (cfr. pag. 15).

Per questo motivo, nella primavera 2013, Infodrog ha lanciato il progetto Rafforzamento dell'auto-aiuto nell'ambito delle dipendenze. Grazie al sostegno finanziario del Programma nazionale alcol (PNA), il progetto intende migliorare, da una parte, la visibilità delle offerte di auto-aiuto che operano nell'ambito delle dipendenze, dall'altra, la collaborazione tra le offerte di auto-aiuto e quelle professionalizzate.

Ulteriori informazioni sul progetto e le attività