Mandato

Su mandato della Confederazione (Ufficio federale della sanità pubblica), Infodrog promuove e sostiene la diversità, l'accessibilità, la qualità, lo sviluppo e la creazione di una rete d'offerte terapeutiche, di consulenza e di riduzione del danno.
La collaborazione in gruppi di lavoro, l'organizzazione di congressi regionali, nazionali e internazionali, nonché la realizzazione di diversi progetti costituiscono dei contributi per la creazione di una rete e una coordinazione efficaci.

Principali prestazioni e prodotti

Consulenza e sostegno

    • Per le strutture, i progetti o i professionisti dell'ambito delle dipendenze o del sociale, i Comuni e i Cantoni
    • Nella concettualizzazione o nella differenziazione di offerte nell'ambito delle dipendenze
    • Per tutte le questioni riguardanti il collocamento, la coordinazione e la pianificazione
    • Per le delegazioni e ONG estere

Informazione e documentazione

  • Il portale delle dipendenze infoset.ch
  • La banca dati Infodrog delle offerte nell'ambito delle dipendenze indexdipendenze.ch
  • hepch.ch - Informazioni concernenti la prevenzione e il trattamento dell'epatite C
  • Brochures e flyers per il Safer Use e le malattie trasmissibili
  • Pubblicazione "Lavorare sulle dipendenze nel rispetto dei contesti migratori. Materiali per la prassi"
  • La rivista specializzata SuchtMagazin

Mediazione indipendente

    • Per gli utenti e i loro familiari
    • Per i professionisti delle strutture ambulatoriali, residenziali e della riduzione del danno
    • Per i rappresentanti o collaboratori delle amministrazioni cantonali e comunali

Fondo di impulso e di sviluppo nell'ambito delle dipendenze dell'UFSP

  • Per la costituzione di un'offerta innovativa
  • Per l'ampliamento e la diversificazione dell'offerta esistente
  • Per la realizzazione di una rete professionale che supera le frontiere cantonali (regionali o sovra-regionali).
  • Per l'elaborazione di strumenti e di documentazione orientati alla pratica

Newsletter

Con una frequenza di quattro-sei volte all'anno, in francese e in tedesco, la newsletter informa in modo conciso sulle attività di Infodrog.
Ulteriori informazioni