Programma || Safer Nightlife Schweiz | Suisse | Svizzera | 2012


Vita notturna: tra divertimento e rischio – città vivaci o ordine pubblico?

1. Congresso nazionale Safer Nightlife Svizzera | 19 settembre 2012 | Bienne

Il primo congresso nazionale Safer Nightlife, con la presenza di 270 partecipanti e un'ampia rappresentanza di diversi ambiti professionali, ha riscosso un grande successo. I molteplici contributi e la tavola rotonda hanno sollevato le sfide attuali concernenti la vita notturna e il consumo di sostanze, gli organizzatori di eventi, le discoteche e il loro ambiente circostante, la prevenzione e la sicurezza.

Questo congresso ha permesso inoltre di presentare la rete Safer Nightlife Svizzera che permetterà in particolare di migliorare la coordinazione tra i vari attori della ricerca e del terreno, nonché di elaborare dei principi di base per professionisti, città, comuni e Cantoni.

Le presentazioni del congresso:

Presentazione della rete Safer Nightlife Svizzera (in francese)
Aline Bernhardt Keller, Infodrog, Berna

15 anni di prevenzione e di riduzione del danno nell’ambito festivo in Svizzera (in tedesco)
Alexander Bücheli, Servizio di consulenza per i giovani, Streetwork, Zurigo

Epidemiologia: sostanze utilizzate, consumatori e modalità di consumo (in francese)
Jean-Pierre Gervasoni, Istituto universitario di medicina sociale e preventiva, Losanna

Legal Highs e Research Chemicals: risultati di una recente inchiesta tra i consumatori e le implicazioni per la prevenzione (in tedesco)
Alwin Bachmann, Infodrog, Berna

Sostanze: sostanze sequestrate, profilo degli spacciatori e situazione sul mercato delle sostanze illegali (in tedesco)
Christian Schneider, Sezione Analisi, FEDPOL, Berna

Cocaina e comportamenti (anti)sociali (in tedesco)
Boris Quednow, Clinica universitaria psichiatrica, Zurigo

Ketamina, la sostanza, i rischi e gli interventi sanitari (in italiano)
Michele Pellegrino, Progetto Nautilus, Roma

Socializzazione e importanza di uscire per adolescenti e giovani adulti (in tedesco)
Kira Kosnick, Facoltà di Scienze Sociali, Institut für Grundlagen der Gesellschatswissenschaten Goethe-Universität, Francoforte sul Meno

Sicurezza: feste, uscite, occupazione dello spazio pubblico, società 24 ore su 24: quale risposta delle autorità? (in tedesco)
Jürg Häberli, Unione delle Città svizzere, Berna

Sicurezza notturna nello spazio pubblico di Losanna: situazione attuale e sviluppi auspicabili (in francese)
Morella Frutiger Larqué, Delegata all’Osservatorio della sicurezza della città di Losanna

Sviluppo urbano: città vivace o città museo? Di quali concetti urbanistici necessitano le città? (in francese)
Laurent Matthey, Directeur scientifique de la Fondation Braillard Architectes, Ginevra