Auto-aiuto

Per il progetto di rafforzamento dell’auto-aiuto nell’ambito delle dipendenze, è in corso di elaborazione la pubblicazione «Auto-aiuto nell’ambito delle dipendenze» che permetta di dare un’idea generale delle attività di auto-aiuto nell’ambito delle dipendenze in Svizzera. Degli articoli sono previsti sull’efficacia dell’auto-aiuto e dell’auto-auito online. Dei temi specifici quali i giovani o le persone loro vicine nell’auto-aiuto si discuteranno durante delle riunioni aperte a tutte le persone interessate.

Infodrog ha lanciato il progetto di rafforzamento dell’auto-aiuto nella primavera 2013 grazie al sostegno finanziario del Programma nazionale alcol. Il progetto intende fornire, da una parte, una migliore visibilità alle offerte di auto-aiuto e alle organizzazioni attive in quest’ambito, d’altra parte, ottimizzare la collaborazione tra le offerte di auto-aiuto e quelle dei professionisti dell’ambito delle dipendenze.

Il progetto si rivolge in particolare alle organizzazioni dell’auto-aiuto, ai loro membri e alle strutture dell’ambito delle dipendenze. Le attività del progetto intendono anche contribuire alla sensibilizzazione dei professionisti del settore socio-sanitario, della formazione e della repressione nonché delle persone che soffrono di una dipendenza all’alcol e ad altre sostanze, così come le persone loro vicine.

Il quarto numero della rivista specializzata SuchtMagazin 2013 (in tedesco) è stato consacrato al tema dell’auto-aiuto. Un’ulteriore attività del progetto è stata l’organizzazione del congresso nazionale «Addictions – Offres d’entraide et professionnalisées: quelles collaborations?» che si è tenuto a Berna il 27 marzo 2014.

Informazioni sul progetto in francese     in tedesco

Numero del SuchtMagazin sull’auto-aiuto

Congresso nazionale

Su indexdipendenze.ch si trovano gli indirizzi di organizzazioni di auto-aiuto e di associazioni di genitori

Per ulteriori informazioni sull’auto-aiuto e la ricerca di gruppi d’auto-aiuto, vedere Auto-Aiuto Svizzera